......LE QUATTRO STAGIONI DELL'ELFO VERDINO......
Home | Chi siamo | Spettacoli | Fiabe per ogni luogo | Teatri e rassegne | Corsi | Laboratori | Trasparenza | Contattaci |







Le quattro stagioni
dell'elfo Verdino


Testo: Cristina Bartolini
regia: Sergio Galassi
Con: Cristina Bartolini e Massimo Madrigali

L’elfo Verdino, che i nostri piccoli spettatori conoscono già per averlo seguito nell’avventura del ‘Pentolone degli gnomi’, torna con nuove magiche storie sulle stagioni del Bosco Misterioso: la sua straordinaria capacità di raccontare guiderà i bambini alla scoperta delle stagioni, delle loro caratteristiche, del loro avvicendarsi, dei loro diversi colori.
Il linguaggio semplice delle fiabe, la messinscena rigorosa ma leggera nello stile, le figure simpatiche e colorate rendono lo spettacolo fruibile ad un pubblico di bambini piccoli e di adulti… sognatori.

CINCIA PRIMAVERA E IL PAESE DI QUIELÀ
racconta di un paese cui una strega dispettosa aveva rubato i colori, condannandolo a vivere nel grigio eterno, e dell’intervento prodigioso di un uccellino e di due bambini che ritroveranno i colori e riporteranno allegria e felicità a tutti gli abitanti.

L’ ESTATE DI CARLETTO SCOIATTOLO
si svolge proprio dentro il Bosco Misterioso popolato, come sappiamo, da gnomi, troll, elfi e, ovviamente, animali di tutti i tipi. L’avventura di Carletto, impegnato a stivare nella tana più noci e ghiande possibile per sé e per la sua famigliola, avrà risvolti avventurosi ma si concluderà con un lieto fine.

UVETTA E I FRUTTI DELL’AUTUNNO
è una fiaba popolare presente in varie versioni nella tradizione di quasi tutti i paesi nordici: è la storia di due sorelle molto diverse tra loro e di come i loro comportamenti ( generosa ed educata l’una, sgarbata ed egoista l’altra ) ne determineranno le rispettive sorti. Uvetta, mandata dalla sorella capricciosa a cercare frutti impossibili in quella stagione, incontrerà nientepopòdimenoche i Dodici Mesi dell’anno e…

LA SIGNORA DELL’INVERNO
narra di una povera madre di famiglia che, uscita di casa nel gelo dell’inverno, per fare un po’ di legna e cuocere una zuppa con l’ultima cipolla rimasta, non rinuncia a salvare da morte sicura un gattino bianco stremato dalla fame e dal freddo. Ma poiché ‘ ogni buona azione racimola un tesoro nel cielo ‘ la donna verrà ricompensata.

Consigliato soprattutto per bambini dai tre agli otto anni






Home | Chi siamo | Spettacoli | Fiabe per ogni luogo | Teatri e rassegne | Corsi | Laboratori | Trasparenza | Contattaci